Domotica e casa intelligente: efficientamento e comfort dell’abitazione

Domotica e casa intelligente: efficientamento e comfort dell’abitazione

Come gli edifici “smart” incidono sull’efficientamento energetico?

La tecnologia è in costante evoluzione ed al giorno d’oggi incide notevolmente sulle esigenze di benessere delle persone all’interno della propria abitazione.
Grazie alla domotica ed alle infinite possibilità che offre è quindi possibile fare un ragionamento più ampio in merito al consumo residenziale di energia e sostituire l’idea di efficienza energetica statica” con quella “dinamica“.

Ma qual è la differenza tra efficienza energetica statica e dinamica?

Installare nella propria abitazione pompe di calore, cogeneratori, schermature solari e altre soluzioni all’avanguardia, sono ottime soluzioni per ottenere un buon livello di comfort e raggiungere ciò che viene definita efficienza energetica statica.

Oggi però, è possibile migliorare ancora di più il proprio benessere, sfruttando le possibilità di automazione rese possibili grazie a dispositivi tecnologici di ultima generazione.

Un edificio per essere considerato “moderno” deve essere smart, ossia integrato con delle soluzioni di home automation al fine di ottimizzare il controllo degli impianti e l’utilizzo di energia da remoto, ottenendo quindi quella che può essere definita un’efficienza energetica dinamica.

Come può un impianto rispondere alle esigenze degli occupanti di un’abitazione e farci risparmiare?

La soluzione sta in una centralina intelligente, un dispositivo configurabile non solo con le abitudini personali, ma anche con le risorse che possono essere sfruttate dalla nostra abitazione.

Consideriamo di poter pre-impostare o comunicare in ogni momento l’orario di rientro alla nostra abitazione e che questa, in relazione alla temperatura interna e esterna, gestisca autonomamente l’attivazione dell’impianto di riscaldamento o raffrescamento in modo da trovare le condizioni interne desiderate al nostro arrivo.

Anche il controllo di sistemi come tende, finestre e schermature solari sono determinanti: possono essere abbassate o alzate automaticamente in base al calore e all’illuminazione forniti dal sole in un determinato momento della giornata e, quindi, integrandosi con l’impianto di climatizzazione, fornire il risultato desiderato. Possiamo installare sistemi integrati che forniscano dati per rispondere alle nostre esigenze sfruttando rilevatori del tasso di umidità o del tenore di anidride carbonica, rilevatori di presenza o rilevatori di apertura delle finestre.

Una semplice gestione intelligente della temperatura e dell’illuminazione non solo sono una comodità, ma sono un aspetto fondamentale per evitare inutili sprechi.

Come influisce la domotica sul consumo energetico?

Integrare la domotica con gli impianti della nostra abitazione non solo porta grandi vantaggi in termini di comfort ma anche dal punto di vista economico, contribuendo a ridurre gli sprechi di energia, generando un conseguente risparmio sui consumi energetici. Una casa smart è anche ecosostenibile; i sistemi domotici contribuiscono ad aumentare la classe energetica e il valore dell’immobile.

Gli impianti che possono essere gestiti sono:

  • Impianto di climatizzazione (riscaldamento e raffrescamento);
  • Impianto di ventilazione meccanica controllata;
  • Impianto di illuminazione;
  • Impianto fotovoltaico;
  • Elettrodomestici.

Con i sistemi smart possiamo avere la consapevolezza dell’energia utilizzata all’interno dell’abitazione ed automaticamente ridurre gli sprechi, ad esempio spegnendo la tv in stand-by anche da remoto, programmando l’avvio della lavatrice e della lavastoviglie nella fascia oraria di consumo più economica. Inoltre, in presenza di un impianto fotovoltaico integrato con il sistema domotico potremmo massimizzare il risparmio: potremmo infatti gestire l’avvio degli elettrodomestici quando l’energia generata gratuitamente grazie alla fonte solare è al massimo della produzione.

Inoltre una gestione smart dell’impianto di riscaldamento tramite un sistema domotico ci consente di personalizzare la diffusione del calore: è possibile omogeneizzare la temperatura in tutti gli ambienti della casa tenendo in considerazione gli apporti gratuiti (calore derivante dalla cottura dei cibi o dai raggi solari provenienti dall’esterno) o differenziandola tra le singole stanze in base a come verranno occupate.

Ma come può, un impianto domotico migliora il confort della vostra casa?

La domotica e il comfort dell’abitazione

Investire sulle tecnologie smart consente di tenere sotto controllo gli impianti della nostra abitazione facilitando gli impegni domestici, rendendo “la vita di casa” quasi un gioco.

Come abbiamo già introdotto nei paragrafi precedenti, con una casa dotata di un impianto domotico non solo riusciamo a gestire la temperatura ma abbiamo la possibilità di controllare: l’impianto di illuminazione (evitando di lasciare le luci accese nelle stanze non occupate), gli impianti audio e HiFi, l’impianto video, l’impianto di ventilazione, l’impianto d’allarme e gli infissi.

Esempi di una vita in una casa intelligente

Ad esempio con la domotica è possibile connettere le luci all’impianto hi-fi e creare l’atmosfera perfetta per il nostro risveglio la mattina. Vi state chiedendo come?

All’orario della nostra sveglia o poco prima, tramite un sensore, viene rilevata la quantità di luce presente nella stanza, vengono gestite di conseguenza le aperture delle tapparelle o le accensioni delle lampade mentre in contemporanea viene riprodotta la nostra musica preferita e, arrivati in cucina, troviamo già pronto il caffè!

Inoltre, possiamo vivere l’esperienza del cinema direttamente sul divano di casa; con le tecnologie smart è possibile integrare l’impianto video, audio, illuminazione ed anche gli infissi. A seconda del genere di film, il sistema crea il giusto scenario luminoso ed amplifica le sorgenti audio. Scegliamo un film horror? Faremo vibrare le tapparelle!

Gli impianti domotici non servono solo ad automatizzare gli impianti, ma rendono la nostra casa un ambiente molto più sano. L’inquinamento all’interno delle abitazioni è dannoso quanto quello esterno. Collegare il sistema smart all’impianto di ventilazione meccanica controllata rende la nostra casa un ambiente più sano e sicuro: grazie ad appositi sensori è possibile individuare il livello delle sostanze inquinanti (CO2) all’interno dell’abitazione gestendo il ricambio dell’aria.

Predisposizione di una abitazione alla domotica: lo Smart Readiness Indicator (SRI)?

Nel 2018 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Europea la Direttiva 2018/844, dove uno dei punti fondamentali, è proprio lo sviluppo e l’integrazione di tecnologie “Smart Ready” volta ad aumentare la prestazione e l’efficienza energetica nel campo dell’edilizia.

Inoltre, dal 2020 la Commissione ha introdotto un sistema standard europeo facoltativo per valutare la predisposizione all’intelligenza dell’edificio, tramite l’indicatore SRI.

Il grado di intelligenza di un edificio si riferisce alla capacità dei suoi sistemi a cambiare le condizioni sulla base delle funzionalità degli impianti tecnici percependo, interpretando, comunicando e rispondendo in maniera attiva e efficiente ai parametri esterni (compresa la rete elettrica) e alla domanda degli occupanti.

L’indice SRI fornisce le informazioni utili agli occupanti, proprietari e investitori sia su edifici nuovi che esistenti. Inoltre, il livello di intelligenza può guidare le scelte di investimento verso una tecnologia piuttosto che su un’altra; Le tre informazioni principali che l’indice SRI rappresenta sono:

-Predisposizione ad adattare la risposta alla richiesta degli occupanti
-Predisposizione a facilitare la manutenzione e il funzionamento efficiente
-Predisposizione ad adattare la risposta in base alla situazione della rete elettrica

Spesso nella concezione comune il termine “fare efficienza energetica” viene associato a: risparmiare, rinunciare, privarsi. La casa intelligente è un chiaro esempio in cui il termine può invece essere tradotto con incremento di comfort ed ambizione a standard sempre maggiori!

Se sei incuriosito dalla domotica applicata al risparmio energetico contattaci, studieremo insieme una soluzione personalizzata per trasformare la tua casa… nel tuo migliore amico!



Creative Marketing Agency:

Best  Marketing e Comunicazione